Post

RECENSIONE: “ROSSO PORPORA”.

Immagine
Buongiorno miei cari lettori mattutini, oggi voglio farvi conoscere da vicino, un romanzo davvero coinvolgente e a tratti inverosimile.. Una storia che fa tanto sognare e sperare .... Una vicenda entusiasmante, delicata ed evocativa proprio come i suoi personaggi... Il titolo in questione è “ROSSO PORPORA”, dell’autoreromano GIANLUCA FRANGELLA.
Nasce a Roma il 10 marzo 1980 dove vive fino all'età di 12 anni. Si diploma all'Istituto Tecnico Industriale in qualità di Perito Informatico. Per molti anni lavora come programmatore, sistemista, analista programmatore, ma preme dentro l'animo la passione per la lettura fin quando, un giorno, non scopre l'amore per la scrittura.
Leggere libri è affascinante, scriverli è vivere un altro mondo.
Fu allora, nel 2004, che scrisse il suo primo romanzo "La vita che vorrei" pubblicato in formato eBook dall'Editrice Solleone e in formato cartaceo dalla Boopen Self Publishing.
Successivamente ha scritto il romanzo "Rosso po…

RECENSIONE: “A UN PASSO DALLA FOLLIA”.

Immagine
Buongiorno adorato popolo lettore,finalmente oggi vi riporto la recensione del dinamico thriller“A UN PASSO DELLA FOLLIA”, del noto, stimato autore, avvocato penalista romanoGIANLUCA ARRIGHI. 

Gianluca Arrighi nasce nel 1972 a Roma,dove vive e lavora. Avvocato penalista di successo, è considerato uno dei maestri del thriller italiano. 
Ha pubblicato i romanzi “CRIMINA ROMANA” (Gaffi 2009), “VINCOLO DI SANGUE” (Baldini & Castoldi, 2012), “L’INGANNO DELLA MEMORIA” (Anordest 2014), “IL CONFINE DELL’OMBRA” (Cento Autori, 2017), “OLTRE OGNI VERITÀ (Cento Autori,2018) e “A UN PASSO DALLA FOLLIA” (Cento Autori 2019). È inoltre autore di numerose novelle noir pubblicate da quotidiani e settimanali nazionali. 



Elia Preziosi, ex procuratore capace di penetrare nella mente degli assassini fino a prevederne mosse e comportamenti, si è trasferito a Kumasi, in Ghana, dopo le atroci uccisioni commesse da Orco, il più feroce serial killer della storia criminale italiana. Il mostro, prima di morire, …

RECENSIONE: “DANTE E LA TARTARUGA”.

Immagine
Buongiorno adorato popolo lettore, oggi vi riporto le mie concezioni su una narrazione alquanto satirica e dal retrogusto noir. Il titolo in questione è “DANTE E LA TARTARUGA”, dell’autore comasco VINCENZO SPINELLI.

Vincenzo Spinelli è nato a Como nel 1985, corriere di giorno e scrittore di notte, amante della letteratura surrealista, satirica, dell’assurdo, nel 2016, al Salone internazionale del libro di Torino, nell’ambito del concorso 88.88 indetto dall’associazione culturale YOWRAS, riceve una menzione per il racconto “In bilico vacillo su un mio capello perso sul cuscino “. Da lì ha iniziato a scrivere. 

La narrazione in questione è la storia contemporanea e al contempo folle di due innamorati che vivono nella periferia bolognese. Stanchi di condurre un’esistenza ai margini della società ed esausti di vacillare perennemente sulla soglia della povertà, decidono di commettere un omicidio per appropriarsi del patrimonio della ricca e odiosa signora Scalpini, così da poter poi rilevare…

RECENSIONE: "ACHILLE NORMANNO E IL SEGRETO DELLO SCRIGNO"

Immagine
Buonasera mie cari lettori incalliti,oggi voglio parlarvi di una lettura alquanto coinvolgente, un thriller davvero molto originale. Il titolo in questione è: "ACHILLE NORMANNO E IL SEGRETO DELLO SCRIGNO",dell'autore romano ROBERTO BIONDI.

Roberto si è diplomato all’Accademia Drammatica Silvio D’Amico. Allievo di Andrea Camilleri, con il quale ha collaborato ad alcuni programmi radiofonici. Ha scritto per il teatro, sua prima grande passione. Da alcuni anni si occupa di temi letterari, sociali e scientifici per una rivista trimestrale.


Un macabro delitto.
Un attore alla ricerca della verità.
Un mistero che ritorna dal passato. A cosa rinunceresti pur di ottenere l’immortalità?
Anno del Signore, 1160. Sadwan Drux rivela all’amico trovatore Giraut de Bornelh un oscuro segreto. I due, bramosi di potere, partiranno per un viaggio che li porterà a impadronirsi di un antico manufatto, nascosto tra le rovine della Città Eterna.
Roma, 2017. Achille Normanno è un giovane attore che sta …

ARTICOLO: "ESTATE DA BRIVIDO CON I RE DEL NOIR : CARLOTTO E ARRIGHI TORNANO IN LIBRERIA.

Immagine
Estate da brivido con i re del noir: Carlotto e Arrighi tornano in libreria
“Variazioni sul noir” e “Intrigo in Costa Verde”, le nuove fatiche letterarie dei due maestri del genere, in uscita a giugno e luglio.
Estate da brivido con i re del noir, Massimo Carlotto e Gianluca Arrighi tornano in libreria con due titoli attesissimi: “Variazioni sul noir” e “Intrigo in Costa Verde”. Prossimi mesi nel segno del giallo in compagnia di due maestri indiscussi del genere.Le uscite in libreria, previste a giugno e a luglio, rappresentano i titoli di punta per i tipi di "Nero noir", la nuova collana della CentoAutori che offre viaggi emozionanti, storie misteriose e intrighi mozzafiato, sfidando l’acume di chi legge per giungere alla scoperta della verità e assicurare alla giustizia i colpevoli, il tutto declinato secondo le tinte del giallo, del thriller e del poliziesco. Con l'arrivo dell’estate, d'altronde, le vendite di romanzi thriller e mistery subiscono un’impennata, confe…

RECENSIONE: “TESORO D’IRLANDA”.

Immagine
Buongiorno miei affiatati lettori... Oggi vi porto a scoprire una meravigliosa terra: l'Irlanda..... Riportandovi le mie concezioni sul meraviglioso scritto "TESORO D'IRLANDA",dell'autrice MANUELA CHIAROTTINO.
Manuela Chiarottino è nata e vive in provincia di Torino. Dopo aver frequentato un corso di scrittura creativa ed essere arrivata finalista ad alcuni concorsi, ha riscoperto l’antico amore dello scrivere. Nel tempo libero ama pasticciare con il cernit, dipingere su ceramica o legno, e creare quadri di sabbia, uno dei quali è diventato la cover del suo primo romanzo.
La protagonista principale di questa sognante e quasi utopica narrazione, è Eileen. Cresciuta con suo padre fin dalla tenera età, subendo l’abbandono della madre, la giovane frontwoman di un gruppo celtico è ormai una donna adulta con grandi ambizioni ma che non ha ancora incontrato l'amore. La terra verde della sua infanzia sembra di nuovo chiamarla a sè, giorno dopo giorno.
Ogni particolare co…

RECENSIONE: "IO SPLENDO".LA STORIA DI MALENA AGUIRRE.

Immagine
Buongiorno miei adorati lettori incalliti oggi vi illustro le mie concezioni sull'emozionante ma allo stesso tempo dolorosa biografia di Malena Aguirre, dal titolo "IO SPLENDO".LA VERA STORIA DI MALENA AGUIRRE. Autori di tale opera sono la stessa Malena Aguirre e il noto Simone Toscano (1981), giornalista e scrittore, al gruppo Mediaset dal 2005. Ha al suo attivo diverse collaborazioni: in passato con «Il Foglio», la Rai e La7, attualmente - come blogger opinionista - con «Huffington Post». È uno dei volti del canale all news Tgcom24. Fin dalla prima puntata (2010) è uno degli inviati della trasmissione Quarto Grado (Rete4) e con i suoi reportage ha contribuito alla riapertura di alcune inchieste giudiziarie.

Questa è la storia vera di Malena, una ragazza normalissima a cui il destino e la malattia avevano detto che non ce l'avrebbe fatta e che i suoi giorni si sarebbero conclusi all'età di 26 anni: «Un altro mese di vita, niente più». Eppure Malena una mattina si…