Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2018

Cavalleria Rusticana

Immagine
Buongiorno miei cari lettori e mie care lettrici, oggi continuiamo con un'altra delle novelle di Giovanni Verga, il cui titolo è: "Cavalleria Rusticana".

Il protagonista di questa storia è Turiddu Macca, un contadino siciliano figlio della gnà Nunzia. Prima di partire per fare il militare si era fidanzato con Lola, ma durante la sua assenza, la ragazza incontra Alfio, un ricco carrettiere, e sceglie lui come compagno di vita.

La famiglia di Turiddu è invece poverissima, la madre è costretta a vendere la loro unica mula per vivere. 
Il dramma quindi non è solo amoroso, ma anche economico. 

Lola sposa un uomo ricco per godere di un miglior tenore di vita, mentre Turiddu roso dalla gelosia, deve lavorare come "camparo", cioè come guardiano delle terre, presso massaro Cola, il vicino di casa di Alfio.

Turiddu decide di vendicarsi e sposta le sue attenzioni su Santa, figlia di Cola. Mentre Santa si innamora di lui, la gelosia di Lola aumenta; quest'ultima approfittan…

Colpa delle stelle

Immagine
Buongiorno miei cari amici e mie care amiche, oggi parliamo di un romanzo alquanto profondo e contemporaneamente triste, il titolo del romanzo in questione è: "Colpa delle stelle", dello scrittore e youtuber statunitense John Green.

La storia è narrata in prima persona dalla protagonista Hazel Greace. Hazel ha sedici anni. A tredici anni le diagnosticarono un cancro ai polmoni. Dalla scoperta del cancro Hazel dovette arrendersi a trascinare con se, durante i suoi ultimi anni di vita, una bombola contenente ossigeno; che andava cambiata ogni sei ore.

L' ossigeno veniva inalato da Hazel attraverso due tubicini che lei portava sempre infilati nelle narici. Se li toglieva non riusciva a respirare correttamente.

Hazel frequentava un gruppo di supporto che a parer suo era completamente inutile; serviva solo a farla deprimere e preoccupare di più, dato che ad ogni incontro nel "cuore letterale di Dio" si riceveva sempre la notizia che un membro del gruppo aveva terminato…

L' amante di Gramigna

Immagine
Buongiorno miei cari lettori e mie care lettrici, oggi continuiamo con le novelle che fanno parte della raccolta "Vita dei campi", dell'autore e drammaturgo catanese Giovanni Verga. La novella in questione è: "L' amante di Gramigna".

La vicenda si svolge nelle campagne siciliane, la protagonista della storia è un' avvenente ragazza di Licodia di nome Peppa. In procinto di convolare a nozze con compare Finu, detto: "candela di sego", il miglior partito del villaggio.

Nello stesso periodo imperversa in quelle terre il brigante Gramigna; così soprannominato perchè selvatico e robusto come l'omonima erba, che semina il panico ed è braccato da carabinieri e compagni d'armi.

Un giorno, Peppa dice a compare Finu di non volerlo più sposare, perchè è innamorata di Gramigna, nonostante non l'abbia mai visto. La madre la rinchiude allora in casa, ma quando viene a sapere che il brigante è stato individuato e forse ucciso a Patagonia, Peppa scapp…

Segnalazione: Anche la morte ascolta il jazz

Immagine
SEGNALAZIONE
Buongiorno miei cari lettori e mie care lettrici, oggi in onore del concorso per autori emergenti Condilibri di maggio,organizzata dal gruppo: "Autori emergenti- la rete", vorrei segnalarvi il primo racconto classificato, il cui titolo è: "Anche la morte ascolta il jazz", dell'autrice emergente Valeria Biuso, nata a Catania nel 1993, appassionata di cultura francese, ottiene all'età di 17 anni il diploma in lingua livello avanzato (C1), presso l' Aliance francese della sua città.
Terminato il liceo classico da centista, trascorre un anno di studio presso la Sorbonne di Parigi (corso in Lettres modernes  appliquèes). Tuttora interessata ad arte e letteratura , è attualmente studentessa all' Università di Pisa in Lingue e letterature straniere.


SINOSSI
Il protagonista della storia è William Brooks, un giovane scrittore alla ricerca d'ispirazione, a zonzo per le livide strade della febbricitante e contraddittoria New York della fine deg…

Il mare dove non si tocca

Immagine
Buongiorno miei cari amici, oggi parliamo di un romanzo che mi è piaciuto davvero molto, il cui titolo è: "Il mare dove non si tocca", dello scrittore, sceneggiatore e traduttore italiano Fabio Genovesi; già autore di: "Versilia rock city", "Esche vive", Chi manda le onde".

Il protagonista del romanzo è Fabio, un bambino di sei anni, con due genitori ed una decina dio nonni. Egli è l'unico bimbo della famiglia Mancini, e i tanti fratelli del suo vero nonno, uomini impetuosi e pericolosamente eccentrici, se lo contendono per trascinarlo nelle loro mille imprese; tra caccia, pesca e altre attività poco fanciullesche.

Così Fabio cresce senza frequentare i suoi coetanei, e il primo giorno di scuola sarà per lui un concentrato di sorprese sconvolgenti. Incredibilmente nel mondo, esistono altri bambini della sua età, che hanno tanti amici e pochissimi nonni.

I bambini si divertono tra loro con giochi misteriosi dai nomi assurdi; nascondino, rubabandiera, …

La lupa

Immagine
Buongiorno miei cari lettori e mie care lettrici, oggi voglio parlarvi di una delle fantastiche novelle di Giovanni Verga, inclusa nella raccolta "Vita dei campi". Il titolo in questione è: "La lupa".

La storia racconta di una donna che veniva chiamata "la lupa", perchè non era mai sazia delle relazioni con gli uomini. 

La descrizione fisica della donna è molto dettagliata: occhi neri come il carbone, labbra rosse e carnose, seno vigoroso, alta pallida e magra.


In un secondo tempo, viene introdotto nella storia Nanni, un giovane lavoratore a cui la donna si dichiara con violenza e passionalità. All' inizio il giovane si dimostra indifferente, abbastanza padrone di sè, ed eccessivamente interessato agli aspetti economici e alla dote di Maricchia; allora la Lupa, per appagare il proprio desiderio,si serve della figlia e la costringe alle nozze.

Ma la sicurezza di Nanni comincia a vacillare, ed il giovane, come soggiogato da una forza diabolica, non riesce a…

Un giorno

Immagine
Buongiorno miei cari amici e mie care amiche, oggi parliamo di un romanzo molto piacevole, che ho letto molto tempo fa. 
Il romanzo in questione è: "Un giorno", dello scrittore e sceneggiatore inglese David Nicholls.

La vicenda si apre ad Edimburgo nel 1988, durante l' ultimo giorno di Università per Emma e Dexter. Si sono appena laureati e il giorno successivo partiranno per iniziare la loro nuova vita.

Dopo una serata di festeggiamenti e grandi bevute finiscono nello stesso letto. Quel giorno, il 15 luglio 1988, Dexter ed Emma si amano e si dicono addio per la prima volta, decidendo di rimanere solo amici.

Emma andrà a Londra dove farà la cameriera in un pessimo ristorante messicano in cui incontrerà Ian, uomo con cui intreccerà una relazione e andrà a convivere, e successivamente  riuscirà ad ottenere un impiego come insegnante di Lettere.

Nel frattempo, Dexter, entra nel mondo dello spettacolo presentando un programma televisivo di dubbio gusto. E' diventato dipendent…

Il balcone

Immagine
Buonasera miei cari lettori e mie care lettrici, oggi voglio parlarvi di un romanzo alquanto originale; un romanzo che mi ha coinvolta moltissimo, ponendomi degli interrogativi alquanto tartassanti. 



Il titolo del romanzo in questione è: "Il balcone", dell'autore emergente Andrea DiLorenzo. Egli è nato a Foggia nel 1983.
Incomincia a suonare la chitarra all'età di dieci anni; una passione che lo porterà a calpestare i palchi di piazze e teatri in Italia e all'estero.



Dopo alcuni anni vissuti in Spagna e in America latina, nel 2011 ritorna in Italia, cominciando ad affiancare alla sua attività di musicista, quella di poeta e di scrittore.



Nel gennaio del 2015 ha pubblicato "Il balcone", il suo romanzo d'esordio. Attualmente è impegnato nella stesura del suo secondo romanzo, inoltre anche ad una raccolta di poesie dedicate alla sua terra d'origine: il Gargano.



La storia è raccontata in prima persona dal protagonista di nome  Andrea, un trentenne che ab…

Vita di Pi

Immagine
Buongiorno miei cari lettori e mie care lettrici, oggi parliamo di un romanzo particolarissimo che mi ha molto colpita, letto un po di tempo fa; il cui titolo è:"Vita di Pi", dello scrittore canadese Yann Martel.

Il romanzo ha vinto il prestigioso Booker Prize nel 2002. 

Il protagonista della storia è Piscine Mollitor Patel, un ragazzo che viene preso in giro a causa del suo nome fino a ridurlo semplicemente in Pi.

I suoi genitori gli hanno dato questo nome perchè da piccolo amava nuotare con suo zio e amava particolarmente la piscina pubblica di Parigi.

E' attratto dalle religioni al punto da iniziare a professarne tre insieme. Suo padre gestisce uno zoo ma, a causa dell' instabile situazione politica ed economica dell' India negli anni Settanta, decide di emigrare con la famiglia in Canada per rifarsi una  vita, dopo aver venduto tutti gli animali.

La famiglia salpa insieme ad alcune bestie destinate agli zoo canadesi, ma durante il viaggio, la nave affonda, causand…

Il primo caffè del mattino

Immagine
Buon pomeriggio miei cari lettori e mie care lettrici, oggi voglio parlarvi di un altro romanzo dai toni romantici, sempre dell'autore romano Diego Galdino, il cui titolo è: "Il primo caffè del mattino".

Il protagonista è Massimo, un trentenne romano proprietario di un piccolo bar nel cuore di Roma. Egli non si è mai innamorato seriamente, fino al giorno in cui una ragazza con delle lentiggini e due magnifici occhi verdi e con l'aria sperduta di una turista straniera, entra improvvisamente nel bar, egli ne rimane folgorato.

Purtroppo a causa delle differenze linguistiche i due non riescono a comprendersi; improvvisamente la ragazza spazientita se ne va. 

Massimo ne rimane afflitto e con il cuore spezzato. Ma tornerà presto, perchè un segreto nascosto ed inconfessabile la lega inevitabilmente al bar del nostro protagonista.

Egli userà tutte le armi in suo possesso per corteggiarla e quindi conquistarla.

Ho trovato questo romanzo magnificamente romantico e magico. L' am…

Sussurri

Immagine
Buongiorno miei cari amici, oggi in onore dell'iniziativa "La carovana dei dannati", ed in collaborazione con il blog: "La tana dei libri sconosciuti", voglio parlarvi di un romanzo alquanto particolare; il cui titolo in questione è: "Sussurri", dell'autore emergente Antonio Nunziante che nel web è conosciuto con lo pseudonimo di "Dr. Notte".
Il romanzo è suddiviso in sei racconti, racconti dai toni macabri e oscuri. La prima storia è intitolata "Anna Digaza"; il protagonista è un ragazzo che prova un odio profondo verso la sua vicina di casa, un'anziana curiosa che vive godendo felicemente dell' infelicità altrui.
I problemi in  famiglia cominciano a moltiplicarsi, egli diventa un alcolizzato; inoltre l'odio che prova per la sua vicina continua a crescere, diventando un'ossessione. 
Il secondo racconto è intitolato "La canzone di Tabitha". Una ragazzina autistica viene affidata allo zio, in quanto il pad…